"Cassetto digitale" delle Camere di Commercio scelto da 3.000 imprese reggiane

  • Condividi:
Per poter visualizzare i widget, occorre prima accettare i "social cookies"

Sono triplicate, in un anno, le imprese reggiane che hanno aperto il “cassetto digitale” della propria azienda dalla piattaforma impresa.italia.it.

Sono infatti passati da 1.000 del 2018 a 2.997 gli imprenditori della provincia di Reggio Emilia che, a fine settembre di quest’anno, hanno già colto l’opportunità di entrare nell’economia 4.0 aprendo il cassetto digitale della propria azienda.

Il servizio, offerto dalla Camera di Commercio, consente agli imprenditori e amministratori di imprese di accedere gratuitamente, anche da smartphone o tablet, alle informazioni ufficiali sulla propria azienda depositate nel Registro delle Imprese, in modo facile, sicuro e veloce.

I documenti accessibili vanno dalla visura camerale (anche tradotta in inglese con le informazioni su certificazioni biologiche e rating di legalità), allo statuto, al bilancio e alle fatture elettroniche per chi abbia scelto di utilizzare il sistema gratuito delle Camere di Commercio (fatturaelettronica.infocamere.it ), fino ad arrivare al fascicolo d’impresa e a tutte le pratiche inviate allo Sportello Unico delle Attività Produttive (SUAP) laddove i Comuni ne abbiano trasmesso i relativi dati.

In questi mesi – sottolinea il presidente della Camera di Commercio, Stefano Landi abbiamo registrato una decisa accelerazione nell’accesso al “cassetto digitale”: sono infatti triplicati in un anno gli imprenditori che hanno deciso di avere direttamente sullo smartphone, in modo gratuito, tutti i documenti ufficiali della propria impresa.”

Alla fine di settembre – prosegue Landi - le 3.000 imprese reggiane (l’11% quelle emiliano-romagnole) che hanno aderito al progetto possono affrontare il mercato con strumenti, servizi e soprattutto processi veloci, semplici e trasparenti che sicuramente contribuisce alla competitività dell'impresa”.

Per accedere ad impresa.italia.it è sufficiente essere in possesso delle identità digitali che consentono di identificare il cittadino-imprenditore: lo SPID (il Sistema Pubblico di identità digitale), o la CNS (la Carta Nazionale dei Servizi). Il “cassetto digitale” è accessibile anche con il token Wirless per un uso ancora più semplice in mobilità, inclusa la possibilità di utilizzare la firma digitale.

Per aprire il cassetto digitale o per informazioni su come avere l’identità digitale, si può contattare la Camera di commercio all’indirizzo firma.digitale@re.camcom.itwww.reggioemiliadigitale.it

Valuta le informazioni della pagina
Ultimo aggiornamento: 04/10/19

Reggio Emilia Digitale
Fatturazione Elettronica
Punto Impresa Digitale P.I.D.
Certificati e visure on line

Indice ISTAT

(Famiglie Operai e Impiegati)
Indice settembre 2019: 102,5
Variazione annuale
(2018/2019): +0,1%
Variazione biennale
(2017/2019): +1,4%
ENTRA

Servizi Innovativi e on line

Altri servizi

Reggio Emilia: economia e territorio
Video di presentazione

Verifiche PA