Cresce la green economy

Si fa largo la green economy nella nostra provincia: investimenti da 3.350 imprese.

Si fa largo la green economy nella nostra provincia.
Secondo l’analisi effettuata dall’Ufficio Studi della Camera di Commercio su dati Unioncamere-Fondazione Symbola, sono 3.350, infatti, le imprese della provincia di Reggio Emilia dell’industria e dei servizi (con dipendenti) che hanno investito nel periodo 2011-2016, o prevedono di farlo in questi ultimi giorni dell'anno, in prodotti e tecnologie green.
Gli effetti positivi che esercita la green economy sono molteplici, perché non si limitano solo al tema ambientale, ma anche a buoni risultati aziendali e a positivi saldi sull'occupazione. Le assunzioni di "green jobs" (ingegneri energetici o agricoltori biologici, esperti di acquisti verdi, tecnici meccatronici o installatori di impianti termici a basso impatto, ecc.) previste in provincia di Reggio Emilia riguardano oggi 4.040 posizioni, un valore che ci colloca nella “top 20” nazionale e al terzo posto a livello regionale. I nuovi ingressi che dovrebbero interessare il territorio reggiano rappresentano il 12,3% di quelli previsti in Emilia-Romagna (32.960) e l’1,3% di quelle dell’Italia (318.010).
Il tema green entra anche nel mondo delle start up innovative iscritte alla sezione speciale del Registro delle Imprese: alla fine di novembre 2017, in provincia di Reggio Emilia, 12 delle 95 start up registrate (il 12,6%) sono ad alto valore tecnologico in ambito energetico.


 
Valuta le informazioni della pagina
Ultimo aggiornamento: 15/01/18

Cerca nel sito

Crescere in digitale
Punto Impresa Digitale P.I.D.
Certificati e visure on line
Start-up

Indice ISTAT

(Famiglie Operai e Impiegati)
Indice GENNAIO 2018: 101,5
Variazione annuale
(2017/2018): +0,9%
Variazione biennale
(2016/2018): +1,8%
ENTRA

Servizi Innovativi e on line

Altri servizi

Reggio Emilia: economia e territorio
Video di presentazione

Verifiche PA