Impiantisti-Conversione da L.46/90 a D.M.37/08

Con l’intento di agevolare le imprese esercenti l’attività di installazione impianti abilitate ai sensi della legge 46/90 a conseguire l’aggiornamento obbligatorio alla normativa dettata dal Decreto Ministeriale n. 37 del 22 gennaio 2008, è stata elaborata una guida condivisa da tutte le Camere della regione Emilia Romagna.
Per alcune posizioni con determinate caratteristiche sarà possibile procedere d’ufficio alla conversione delle vecchi abilitazioni.
Per le restanti posizioni, su iniziativa di questa Camera di Commercio è stato altresì predisposto un elenco comprensivo di tutte le posizioni, artigiane e non artigiane, per le quali sarà necessario presentare apposita istanza di adeguamento, allegando il Modello di conversione predisposto, esente da diritti, da bolli e da tasse di concessione governativa, seguendo le specifiche istruzioni contenute all’interno della guida stessa.

A chi rivolgersi

U.O. Gestione S.U.A.P., Albo artigiani e fascicolo elettronico d'impresa (Facchinaggio-Pulizia-Autoriparazioni-Impiantistica)
Responsabile del procedimento: Alberto Vecchi
Tel.: 0522/796223
Fax: 0522/433750
Posta Elettronica Certificata: cciaa@re.legalmail.camcom.it

Ricevimento al pubblico »

Valuta le informazioni della pagina
Ultimo aggiornamento: 26/09/17

Cerca nel sito

Crescere in digitale
Punto Impresa Digitale P.I.D.
Certificati e visure on line
Start-up

Indice ISTAT

(Famiglie Operai e Impiegati)
Indice giugno2018: 102,2
Variazione annuale
(2017/2018): +1,2%
Variazione biennale
(2016/2018): +2,3%
ENTRA

Servizi Innovativi e on line

Altri servizi

Reggio Emilia: economia e territorio
Video di presentazione

Verifiche PA