Facebook Icon

Indirizzo PEC: informazioni e registrazione

COMUNICAZIONE INDIRIZZO PEC - OBBLIGO DI REGOLARIZZAZIONE ENTRO IL 1° OTTOBRE 2020

+++ Entro il 1° ottobre 2020 tutte le imprese, costituite in forma societaria o individuale (queste ultime attive e non soggette a procedura concorsuale), già iscritte al Registro delle imprese, che non avessero ancora comunicato il proprio indirizzo PEC (ora domicilio digitale), o il cui domicilio digitale sia stato cancellato d’ufficio, ovvero che il proprio domicilio digitale, seppur dichiarato, sia inattivo, dovranno regolarizzare la propria posizione con la relativa comunicazione al Registro delle Imprese competente per territorio, in esenzione dall’imposta di bollo e dai diritti di segreteria.
La mancata comunicazione comporterà l’assegnazione d’ufficio di un nuovo e diverso domicilio digitale e l’irrogazione di una sanzione amministrativa come prevista dall’art. 2630 del codice civile, in misura raddoppiata, per le società (cioè da 206,00 a 2.064,00 euro) , e come indicata dall’art. 2194 del codice civile, in misura triplicata, per le imprese individuali (cioè da 30,00 a 1.548,00 euro). +++

La comunicazione dell'indirizzo PEC è in esenzione dall'imposta di bollo e dai diritti di segreteria e si può effettuare con modalità semplificate:

?Caratteristiche della Pec: La casella Pec da iscrivere al Registro Imprese deve essere:
  • attiva;
  • unica: non deve risultare assegnata ad altro soggetto;
  • univoca: non deve essere riferibile ad altri soggetti che non siano l'impresa o la società; ne deriva che non sono legittimamente iscrivibili gli indirizzi Pec di professionisti, studi di consulenza, associazioni di categoria messi a disposizione di uno o più clienti;
  • nella titolarità esclusiva dell'impresa/società che la iscrive; presuppone un contratto di assegnazione tra il gestore e l'impresa/società. 
Costi: La comunicazione e le eventuali successive variazioni  dell’indirizzo di posta elettronica certificata sono esenti da diritti, bolli e tariffe.
Consultazione delle caselle PEC: Tramite il sito www.registroimprese.it è possibile conoscere l'indirizzo PEC delle imprese iscritte semplicemente digitando il nome dell'impresa e la città (all'interno del riquadro rosso dei "Servizi senza registrazione") e cliccando "Trova". Sarà poi sufficiente cliccare sul nome dell'impresa (dall'esito della ricerca) e inserire il codice di controllo nell'apposita casella.

E' inoltre possibile accedere all'Indice nazionale degli indirizzi PEC delle imprese e dei professionisti attraverso il sito INI PEC www.inipec.gov.it,; il sito, realizzato da InfoCamere sotto la guida del ministero dello Sviluppo Economico,  è consultabile senza bisogno di autenticazione.
Valuta le informazioni della pagina
Ultimo aggiornamento: 20/08/21

Firma Digitale Servizio di riconoscimento da remoto
Reggio Emilia Digitale
Impresa Italia
Eccellenze in digitale
INBUYER DIGITAL 2021
Punto Impresa Digitale P.I.D.
Registro imprese
Pago PA

Indice ISTAT

(Famiglie Operai e Impiegati)
Indice agosto 2021: 104,7
Variazione annuale
(2020/2021): +2,1%
Variazione biennale
(2019/2021): +1,5%
ENTRA

Servizi Innovativi e on line

Altri servizi

Reggio Emilia: economia e territorio
Video di presentazione

Verifiche PA