Richieste fraudolente di pagamento per pubblicazione marchi e brevetti in banche dati

Si informa che sono pervenute alla Camera di Commercio segnalazioni da titolari di marchi e brevetti che hanno ricevuto richieste fraudolente di pagamento, fatte a nome dell’UIBM, per la pubblicazione in banche dati, il rinnovo o l’estensione internazionale dei marchi e brevetti stessi.
Preme invece sottolineare che tali richieste nulla hanno a che fare con l’Ufficio Italiano Marchi e Brevetti, anche se volutamente creano confusione, allegando spesso la rappresentazione di un marchio o riferimenti a titoli di proprietà industriale effettivamente depositati presso l’UIBM.
Si ribadisce che le banche dati ufficiali istituzionali non richiedono alcuna somma in pagamento per la pubblicazione, e che la loro consultazione è gratuita sui relativi siti internet.
Valuta le informazioni della pagina
Ultimo aggiornamento: 09/02/17

Cerca nel sito

Crescere in digitale
Crescere Imprenditori
Certificati e visure on line
Start-up

Indice ISTAT

(Famiglie Operai e Impiegati)
Indice AGOSTO 2017: 101,4
Variazione annuale
(2016/2017): +1,2%
Variazione biennale
(2015/2017): +1,1%
ENTRA

Servizi Innovativi e on line

Altri servizi

Reggio Emilia: economia e territorio
Video di presentazione

Fatturazione Elettronica
Verifiche PA