Il diritto annuale è dovuto alla  Camera di Commercio da parte di tutte le imprese iscritte al Registro Imprese, come previsto dall'art.  18 L. 29/12/1993 n. 580  così come modificato dall'art. 17 della L. n. 488  del 23/12/1999. Il versamento per il primo anno di iscrizione deve essere effettuato entro 30 gg. dalla presentazione della domanda di iscrizione. 

E' necessario effettuare il versamento tramite modello F24, entro 30gg dalla presentazione della domanda di iscrizione, indicando come codice ente locale "RE" e codice tributo "3850", oppure con autorizzazione all'addebito nel riquadro "note" del modello Fedra contestualmente all’invio telematico della pratica  L'importo dovuto per il 2021 è determinato considerando la riduzione del 50% rispetto al 2014 fissata dall'art. 28, c.1, del D.L. 24/06/2014, n. 90, convertito, con modificazioni, dalla Legge 11/08/2014, n. 114. A tale misura deve essere aggiunta la maggiorazione del 20%, destinata al finanziamento di progetti strategici, disposta con Decreto del Ministro dello Sviluppo Economico 12 marzo 2020, che ha attuato quanto previsto dall'art. 18, comma 10, della Legge n. 580/1993, come modificato dal Decreto Legislativo n. 219/2016.


Questa pagina ti è stata utile?