Salta al contenuto

Si stringono decisamente i tempi a disposizione delle imprese per ottemperare all’obbligo di attivazione del domicilio digitale (PEC).

Il sistema camerale – e quindi anche la Camera di Commercio di Reggio Emilia – è infatti prossimo al rilascio d'ufficio dei domicili digitali a tutte le imprese, individuali e societarie, e, congiuntamente, all'applicazione delle sanzioni relative al mancato adempimento, qualora ne ricorrano i presupposti.

Per evitare le sanzioni economiche, dunque, le imprese individuali hanno ancora qualche giorno a disposizione, comunicando spontaneamente, quanto prima, il proprio domicilio digitale al Registro delle Imprese della Camera di Commercio.

L’Ente camerale ricorda, al proposito, che la PEC è non solo il prerequisito per l'iscrizione al Registro delle Imprese delle Camere di Commercio, ma che su tutte le imprese già iscritte sussiste l’obbligo di comunicazione del proprio domicilio digitale allo stesso Registro.

Il domicilio digitale assegnato d’ufficio dalla Camera di Commercio sarà attivato nel cassetto digitale dell’impresa, accessibile dal rappresentante dell’impresa con SPID e CNS, così come previsto dalla normativa in vigore, ma sarà operativo solo per il ricevimento di comunicazioni e notifiche e non anche per l’invio di comunicazioni da parte dell' impresa; per svolgere quest’ultima attività, l’impresa dovrà comunque attivare una propria casella PEC.

La piena funzionalità del domicilio digitale, vale a dire la possibilità di ricevere ed inviare messaggi sarà dunque consentita alle sole imprese che autonomamente provvederanno ad inviare comunicazione della propria PEC al Registro delle Imprese mediante la predisposizione della pratica con l’applicativo DIRE o utilizzando il servizio Pratica Semplice – Iscrizione PEC.

Per informazioni è possibile richiedere un appuntamento mediante il servizio di “Prenotazione on line” disponibile sul sito https://www.re.camcom.gov.it

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

30-08-2022 17:08

Questa pagina ti è stata utile?