A far data dal 23 aprile 2015 sono nuovamente dovute le spese di avvio, in ottemperanza all'ordinanza del 22 aprile 2015 con la quale il Consiglio di Stato, accogliendo la richiesta di sospensiva della Sentenza TAR Lazio n. 1351/2015, ha ripristinato le spese di avvio.